Regolazione e/o sostituzione della cinghia

hifi-pulleyDopo la messa a punto delle sospensioni, che varia l’altezza del piatto, la cinghia potrebbe slittare via dalla puleggia del motore quando si commuta il selettore dei giri da 45 a 33 e viceversa, ossia la cinghia scivola via in basso quando il selettore la sposta dal settore di maggior diametro (45 giri) a quello più piccolo (33 giri) della puleggia; se il piatto è troppo alto la cinghia può slittare in basso fuori dalla puleggia o dallo stesso sottopiatto. Potrebbe anche rifiutarsi del tutto di passare alla posizione 45 giri. Nella foto a sinistra, con telaio capovolto e disco in mezzo, si può meglio osservare il “fenomeno” mantenendo le condizioni normali di carico di lavoro.

spindleSempre grazie ai consigli dei forum, scoprii che il motivo principale poteva essere il fatto che la cinghia con cui avevo sostituito quella vecchia non era originale Thorens. Ma sopratutto, la puleggia del motore a cui è avvolta può essere regolata in inclinazione tramite una vite a croce tra la puleggia stessa ed il controtelaio (a destra). Con l’inclinazione corretta la cinghia non sfugge più. Bisogna fare diverse prove, rimuovendo il controtelaio ogni volta che c’è da regolare la vite. Rimettendo tutto a posto, far partire il giradischi, commutare a 45 giri e poi di nuovo a 33 sperando che la cinghia non scappi via. C’è voluto un po’ ma alla fine ci sono riuscito, acquistando poi anche una cinghia Thorens adatta, facilmente reperibile su Internet a prezzi perfettamente abbordabili.